Siamo in primavera, al risveglio vegetativo gli aceri giapponesi maturi che hanno incamerato sostanze sufficienti in autunno, oggi aprono i fiori lungo i germogli apicali dopo la prima coppia di foglie.
La domanda è: lasciamo fare o è meglio toglierli?

Acero giapponese bonsai in fiore a primavera

AUTORE

Saverio Barbieri

ESSENZA

Acero palmato viridis

PUBBLICATO

28 Marzo 2021

L’acero palmato è probabilmente la pianta più amata dai bonsaisti. La sua leggerezza, la chioma frusciante e i cambiamenti di colore durante il succedersi delle stagioni, lo rendono un bonsai di grande interesse. Esistono diverse varietà di Acero giapponese o Acero palmato ed è bello possederne più di una per godere anche delle differenti sfumature cromatiche.

All’inizio della primavera, quando si aprono i primi germogli sugli apici dei rami, non è raro vedere spuntare i fiori. Succede soprattutto su piante mature che hanno una certa età e di solito nei rami più alti.

Un mese dopo la comparsa dei fiori si formeranno le caratteristiche coppie di semi con le due alette aperte verso l’esterno.

Piccola galleria fotografica

In queste foto alcuni scatti primaverili di Acero Palmato Giapponese Viridis con le tipiche crescite floreali. Alcune di queste piante sono margotte di piante più grandi, ma nonostante il tronco sia poco più grosso di un pollice, sono ugualmente in fiore come la pianta madre.

Avere i fiori significa avere i semi

Lasciare fiorire la pianta significa, anzitutto godersi queste piccole meraviglie, ma soprattutto far sviluppare i semi per ottenere nuove piante. Ad ottobre/novembre infatti i semi saranno pronti e si potranno staccare.

L’anno scorso, infatti ho raccolto poco più di una decina di semi e ho voluto provare a farli germogliare per piantarli. Certamente l’essenza di questo Acero Giapponese non è dei più pregiati, ma ho questo e per il momento mi sembra molto bello ugualmente e voglio tentare tutte le sperimentazioni su questa pianta “poco pregiata” così potrò essere pronto nel caso mi capitasse di lavorare su una essenza più apprezzabile.

I semi raccolti verso fine novembre, quando la pianta stava andando in stasi, si staccavano praticamente da soli ed erano di un colore molto “legnoso”. A differenza dei semi di Acero Palmato o Acero Tridente che si possono veder volare anche nelle nostre città che hanno un seme piuttosto schiacciato, quelli dell’Acero Palmato Giapponese sono perfettamente sferici con una piccola aletta; tanto piccola che secondo me va poco in là, cadendo.

giovani piantine di acero palmato nate da 1 mese

La fase di “Stratificazione”

La Stratificazione è un procedimento che serve a portare il seme a germogliare. Solitamente si effettua mettendo i semi all’interno di uno strofinaccio leggermente umido all’interno di contenitori ben chiusi o di sacchetti conservati per alcuni mesi in luogo freddo.

Dopo essermi documentato ho deciso di tentare e ho eseguito queste operazioni:

  • tagliato le alette dai semi;
  • inumidito un foglio di carta da cucina;
  • appoggiato i semi e piegato in 4 il foglio da cucina in modo che i semi fossero a contatto con la sua superficie umida;
  • inserito i fogli umidi in un contenitore di plastica chiuso e messo in frigorifero;
  • atteso pazientemente almeno 3 mesi.

Un giorno ho controllato e ho notato che la radichetta bianca era uscita da qualche seme, questo vuole dire che è il momento di seminare. Ho messo a dimora i semi in un terriccio classico che uso con il resto dei bonsai ed è iniziata la fase 2. La coltivazione da seme è un’altro problema che è ancora in corso e che cercherò di documentare per amor di cronaca.

Bonsai di Acero Giapponese

Coltivare un bonsai da seme

Dopo qualche mese che frequenti bonsaisti “con il pelo sullo stomaco” capisci che coltivare un bonsai da seme è una strada molto lunga e occorre avere una pazienza fuori misura. Pertanto non nascondo che quando posso le piante le acquisto già cresciute.

Nonostante questo, però, piantare semi e fare talee è nella nostra natura, di noi che amiamo le piante e che vorremmo “tirare su” di tutto solo per rendere più verde il nostro giardino ed il mondo un posto migliore. Quindi non scandalizziamoci se ci viene voglia di piantare qualche seme e fare crescere giovani piantine, è perfettamente normale. In fondo il Bonsai ci auguriamo tutti che possa sopravvivere al suo creatore, quindi saranno le generazioni future ad occuparsi delle nostre piantine da seme!

Che aspetti?

Inviaci
le evoluzioni
dei tuoi bonsai

Lorem Ipsum: Important Details

Orci varius natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Nullam nec ex vitae orci convallis molestie non vel lacus. Aenean ut massa ligula. Praesent pretium, ante a blandit tempus, nulla nisl ullamcorper ante, ut lobortis diam massa eleifend neque. Vivamus sodales lorem at ultricies ultrices. Maecenas dictum ipsum eu augue viverra congue. Donec non porttitor magna, vel fermentum lectus. Suspendisse non eleifend ante.

Nullam lorem odio, sagittis eget molestie ut, consequat blandit lectus. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. Mauris justo metus, interdum non facilisis eget, hendrerit a lectus. Aliquam risus massa, aliquet in lobortis at, laoreet sed mi. In hac habitasse platea dictumst. Nunc cursus neque eu felis malesuada, et aliquam arcu scelerisque.

HEADING STYLE: HOMEPAGE SECTION HEADING (H2)

Quisque blandit ipsum a mi semper pretium. Etiam sodales lectus et fermentum malesuada. Aenean id vehicula magna, vel iaculis nibh. Sed maximus in ante sed luctus. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Maecenas at tincidunt odio, maximus hendrerit dui. Aliquam blandit mattis ultrices.e.

Phasellus in nunc et diam efficitur. (H4)

Pellentesque id libero pellentesque, egestas sapien tempor, lacinia arcu. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. Quisque nec fringilla arcu. Nullam bibendum commodo ante quis rutrum. Mauris dolor felis, eleifend ac massa et, ornare vestibulum turpis. Cras eget porta tortor,

Nullam lorem odio, sagittis eget molestie (H5)

Sed convallis, ligula non varius accumsan, sapien metus ullamcorper odio, sed cursus dui lacus vel ex. Nam id quam a justo varius scelerisque sed ut quam. Mauris interdum non sem vel maximus. Vestibulum augue nunc, rhoncus dictum posuere mollis, gravida et dolor. Curabitur tristique vitae urna sit amet sagittis. Phasellus pulvinar ut augue ac imperdiet. Aenean congue lectus a neque aliquam, vitae rhoncus neque commodo.

Heading Typography Font Style Same as Body Typography (H6)

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Vivamus finibus hendrerit condimentum. Mauris sit amet ultricies arcu. Integer et neque id nunc lacinia sagittis non eu felis. Nulla non efficitur nunc. Aenean posuere maximus ipsum quis tristique. In commodo porta sapien a cursus. Etiam malesuada nibh aliquet ex tempor dictum. Ut et leo iaculis, blandit lorem nec, bibendum metus.

Iscriviti & Riceverai la Newsletter

Ti terremo aggiornato su tutto quello che ruota attorno al mondo dei bonsai


    * Ho letto la Privacy Policy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità del modulo(la mancata autorizzazione al trattamento comporta l’impossibilità di svolgere le attività richieste).

    Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per finalità di gestione, iniziative di informazione tecnica, pubblicitaria e promozionale. (Il mancato consenso impedisce l'invio di comunicazioni di nostri servizi, l’invito a eventi o iniziative)

    Non amiamo lo spam, quindi potrai disiscriverti in qualunque momento.